• english
  • italian


  • “Trentino, La spesa di Pantagruele”

    Il viaggio che La Botte Piccola ha il piacere di proporre in Trentino, in Val di Fiemme, è una vera esperienza gastronomica completa e a tutto tondo, che soddisfa il palato, la vista, e vi permetterà di ricaricare le pile in un luogo al riparo da caldo, stress, e vita di città.

    Il tour pantagruelico è guidato ed accompagnato dallo chef neo stella Michelin Alessandro Gilmozzi di El Molin di Cavalese.

    Ricette profumate, passeggiate nei boschi, natura incontaminata e gastronomia al top.

    Potrete gustare sapori antichi e materia prima d’eccezione che stuzzicano palato e memoria. Una cucina autentica, basata su prodotti di un territorio dalla straordinaria bellezza, che andrete a scoprire nelle sue tradizioni gastronomiche e nelle sue produzioni più tipiche, accompagnati da un cicerone d’eccezione.

    La vostra guida vi porterà a fare un’ideale spesa presso i migliori produttori gastronomici che la val di Fiemme offre, in una cornice di incontaminata bellezza.

    Che suggestione per il palato per e la vista…

    Val di Fiemme, polmone verde d’incomparabile incanto, ospita ristoranti d’eccezione, natura integra e tradizioni culinarie ben radicate.

    In questo tour potrete gustare tutto questo in un ventaglio di differenti offerte di ristorazione come: tre ristoranti stellati, in una vineria situata in un antica residenza del ‘500, nei migliori Masi della zona, nello scenario di prati verdi e abeti a perdita d’occhio, presso aziende agricole d’eccezione, “a casa” degli allevatori che allevano capre ed agnelli di razza autoctona, naturalmente in libertà, ed in rifugi rigorosamente privati e chiusi al pubblico.

    Gusterete le prelibatezze del territorio in una selezione fatta da chi di mestiere è abituato a scegliere il meglio a casa sua.

    Nel menu di questa settimana troverete tutto ciò che maggiormente rappresenta la Val di Fiemme: i salumi, il vino, la birra, i distillati, il miele, e poi ovviamente i formaggi, e le erbe spontanee raccolte in alta quota che consumerete la sera stessa…I gustosi esempi della cucina locale li scoprirete in tavola, ma avrete soprattutto l’opportunità di selezionarli personalmente accompagnati dalla vostra guida d’eccezione in alta montagna, negli orti e nelle stalle.

    Insomma una vera spesa ghiotta di tutte le eccellenze che questa valle offre.

    Per cominciare incontrerete uno straordinario produttore di speck ed altri gustosi salumi, che lavora con antichi metodi frutto di esperienza di oltre mezzo secolo. Potrete visitare il maso di famiglia, tra i larici e gli abeti della Valle di Fiemme, dove gusterete tutte le specialità preparate all’interno degli spazi un tempo occupati dalla stalla.

    Il vino, come per gli altri viaggi organizzati, ovviamente rigorosamente naturale.

    L’azienda vinicola selezionata, si trova tra 300 e i 400 m. di altitudine, lontani da qualsiasi fonte di inquinamento e circondati da boschi cedui o da siepi, che costituiscono rifugio naturale per le specie animali utili all’equilibrio biologico minacciato dalla monocoltura.

    In questa cornice spettacolare, luogo selvaggio e non troppo conosciuto non degusterete solo vino.

    Nel tour non si poteva prescindere dalla produzione della birra, che, come tutti gli altri prodotti è artigianale: a riportare agli antichi livelli qualitativi una tradizione del luogo è Stefano Gilmozzi, fratello della nostra guida.

    Quindi i distillati: il produttore che abbiamo scelto per voi si trova nel posto più naturale al mondo per distillare perché è un antico luogo d’acqua e sede di vecchi mulini.

    Come potevano mancare I formaggi, che a Moena sprigionano aromi intensi e inconfondibili.

    Degusterete eccezionali formaggi di latte caprino, vaccino.

    E quindi la nota dolce del miele

    Andrete a visitare un piccolissimo produttore di miele artigianale, che vi farà assaggiare la sua produzione unica e che annovera tra le sue specialità il miele di Rododendro, la pianta tipica delle quote più alte delle Alpi.

    Durante il viaggio sarete voi stessi attori di una speciale raccolta di erbe e bacche spontanee ad alta quota, ovviamente insieme ad Alessandro Gilmozzi. Le erbe spontanee le ritroverete la sera stessa cucinate dalle sapienti e fantasiose mani della nostra guida.

    In fine una piccola variazione sul tema: l’artigianato di montagna che coniuga fantasia a tradizione in prodotti di lana proveniente dalla pecora tingola.

    Il centro del tour sarà il nostro padrone di casa, e guida, lo chef di El Molin.

    El Molin prende il nome da un mulino del 1835, di cui rimangono ancora le grandi ruote di legno. Si possono bere vini e assaggiare i piatti “trentinissimi”, come i ravioli di grano saraceno ripieni di polenta concia ai funghi porcini o il cervo rosso con finocchietto o ginepro affumicato.

    Gli altri ristoranti stellati sono Malga Panna (sia stella Michelin che Jeune Réstorateur d’Europe), e Maso French, quest’ultimo immerso nei vigneti e situato in un locale che unisce tradizione ed innovazione.

    Come per le altre selezioni, La Botte Piccola ha scovato per voi un luogo eccezionale per il vostro riposo notturno, un Maso, ovvero una baita del ‘600 in un tranquillo borgo. Mix di antico e moderno fatto di materie semplici ed elementi naturali che danno il nome alle 6 stanze.

    E fuori dalle stanze a colazione vengono servite le torte freschissime, chiaramente artigianali, fatte dalle mani della padrona di casa.

    Per garantire che i vostri spostamenti siano confortevoli e rilassanti abbiamo incluso per voi un mini van con autista.

    Il viaggio si compone come segue:

    In Venerdì 18 out sabato 26 Luglio

    - Venerdì sera arrivo

    - Sabato visita presso produttore di speck, pranzo presso lo stesso e cena presso il ristorante el Molin

    - Domenica visita presso il produttore di miele, quindi visita all’allevamento di agnelli pranzo presso antica vineria

    - Lunedì visita presso azienda casearea ed allevamento di capre, pranzo presso l’azienda e visita nel pomeriggio ai gioielli di lana cotta

    - Martedì visita alla birreria di Cavalese e cena presso il Malga Panna

    - Mercoledì Visita presso il produttore di vino e la distilleria, e pranzo presso Maso French

    - Giovedì visita ai caseifici produttori di caprino e Puzzone di Moena, pranzo in vineria

    - Venerdì eccezionale giornata in alta montagna con lo chef a raccogliere le erbe spontanee. Pranzo al rifugio e cena a el Molin

    - Sabato partenza

    Il costo di questo viaggio per un gruppo di quattro persone è di € 1500 a persona.

    Essendo il programma particolarmente intenso, come al solito, sarà possibile effettuare variazioni

    Il prezzo è inclusivo di:

    - Camera con colazione

    -Mini van con autista

    -Pranzi e cene indicati nel programma (vini esclusi)

    -Degustazioni

    -Visite presso le aziende

    -Guida

    Per maggiori informazioni e per discutere insieme eventuali cambi di programma vi prego di contattare

    Carolina Salini
    La Botte Piccola
    info@labottepiccola.net